fbpx

SERIE C: URC vs Appia Rugby 73-6

3 Maggio 2022

Domenica 1 maggio sul terreno di Via Flaminia 867 è scesa in campo la squadra Cadetta, per la prima giornata del girone conference promozione di serie C. Avversario di giornata l’Appia Rugby, compagine romana che si è fatta valere nel proprio girone sinora. I ragazzi capitanati da Francesco Grillo erano chiamati, dopo l’ennesima partita annullata, a ripartire dopo la sconfitta del Fattori, ad alzare il morale, a tenere vivo il sogno promozione, ma soprattutto a divertirsi e a giocare senza troppi pensieri.

In una giornata positiva come quella di ieri era facile entrare in campo distratti dalla cornice di gente che affollava il nostro Club, a seguito delle due vittorie della nostra squadra femminile e della U19. Nonostante ciò, al secondo XV di Via Flaminia spettava il compito di dare il massimo dal primo all’ultimo minuto e di rispettare l’avversario in campo, dal primo all’ultimo minuto.

L’attitudine, sin dal riscaldamento, era quella giusta: concentrazione, serietà e massima dedizione. Tutto questo si è poi tradotto in campo in una prestazione più che positiva per i ragazzi allenati dal duo Frezza-Lazzari. Infatti, bastano dieci minuti ai capitolini par capire come impostare il proprio ritmo e trovare i propri punti di forza. Dominanti in mischia chiusa e concreti in touche, i ragazzi in maglia blu-amaranto offrono diverse piattaforme di gioco per far esprimere ai tre quarti il loro miglior potenziale. Il primo tempo si chiude sul 45-0.

Per la seconda frazione l’obiettivo era quello di non abbassare la guardia e cercare nuovi stimoli per tenere il ritmo alto e continuare a marcare. Purtroppo però delle imprecisioni, un gioco lento da parte dei nostri avversari e, soprattutto, l’indisciplina, ci costringono a subire due mete. Chiudiamo l’incontro con altre tre marcature veramente pregiate. L’incontro si chiude sul punteggio di 73-10.

Un applauso a Daniele Petrillo, nominato dalla tribuna giocatore dell’incontro, con ben due marcature.
Da segnalare, infine, l’ottimo esordio di Francesco Bruni (per gli amici detto Putto) e l’emozionante rientro, dopo tanti anni di assenza, di Paolo Diana.

Avanti così!

Le parole di coach Frezza post match:

Siamo davvero soddisfatti dell’ ottima prova di oggi, veniamo da un periodo difficile, tante partite annullate non ci hanno permesso di trovare la continuità che ricercavamo, oggi finalmente siamo riusciti ad esprimere la nostra filosofia di gioco.

Sicuramente possiamo fare di più, abbiamo fatto tanti errori di gestualità nel primo tempo, mentre nel secondo siamo stati troppo indisciplinati. Ma la strada è quella giusta, importante era ricominciare a giocare e non potevamo chiedere di meglio. Oggi voglio fare i complimenti a tutti i miei ragazzi, ma in particolare modo a Daniele Petrillo, che i ragazzi chiamano con il nomignolo di Nando. Un ragazzo che abita a più di un ora di tragitto dal campo, sempre presente ed educatissimo, esprime una positività fuori dal normale e un’ attitudine al lavoro spaventose. Oggi ha dimostrato per l’ ennesima volta che il lavoro duro ripaga sempre.

Umili continuiamo a lavorare sodo per migliorare settimana dopo settimana. Siamo in una fase di ricostruzione visto il periodo storico che stiamo vivendo, ci sarà ancora molto da lavorare, ma il tempo è dalla nostra parte.

Un grande in bocca al lupo per il proseguo del campionato agli amici dell’Appia Rugby che, nonostante il risultato, non hanno mai mollato giocando una partita corretta nel pieno dei principi del nostro sport.

Ci vediamo nel percorso.

257 visite

PROSSIMI EVENTI


CALENDARIO COMPLETO