SERIE A: URC vs UR Firenze 40-12

25 Marzo 2024

L’Unione Rugby Capitolina torna a Via Flaminia. Sugli spalti uno striscione “sto con Fez”, in campo due lunghe file di ragazzi del minirugby. Il corridoio è pronto per l’ingresso delle due squadre sul terreno di gioco.

Il risultato finale non deve trarre in inganno. I fiorentini infatti, non vengono per niente intimoriti dalle prime due mete capitoline nei primi 15 minuti (meta di punizione e meta del capitano Ragaini trasformata da Buchalter).

In linea con la tradizione gigliata, gli ospiti lottano palla su palla impegnando i padroni di casa in tutte le fasi di gioco. Grazie anche all’esperienza esercitata nelle mischie ordinate infatti, riescono spesso ad uscire da situazioni che avrebbero potuto portare punti ai nostri.

La Capitolina ha accettato il confronto sul piano fisico e si è assistito a un match vibrante, piacevole a vedersi, con un elevato grado di combattività. Forse leggermente troppa, tanto da provocare i ben 6 cartellini gialli, 3 per ciascuna squadra nei due tempi. Il primo tempo termina con una meta ospite da drive non trasformata di Trechas che riduce il vantaggio di cinque punti. Siamo a 14-5.

La seconda parte inizialmente recita lo stesso copione. I romani però aumentano il volume di gioco, i fiorentini difendono e quando possono contrattaccano. Ci vogliono più di 20 minuti prima che la Capitolina riesca a tradurre in mete la mole di lavoro degli avanti. Sono così i trequarti a riuscire a superare la coriacea difesa ospite.

Montuori, Tibo e Mazza, vanno a segno, con Buchalter che trasforma le prime due. Una nuova meta di punizione siglata nei minuti finali porta a 40-5 il punteggio sul tabellone. Come nel primo tempo, però, allo scadere Firenze realizza la sua seconda meta con Grignano Enea, Chiti trasforma e fissa il punteggio finale sul 40 a 12.

Una partita bella, gagliarda, combattuta, con molte mete ma con tanta indisciplina. Due mete di punizione e 3 gialli per Firenze, altri 3 gialli per la Capitolina la dicono lunga.

Commovente a fine partita il coro dei ragazzi intorno allo striscione per Federico. Perché in questo momento non è risultato quello che in realtà conta. L’importante è che Federico stia meglio e che possa contare, sul sostegno, l’affetto, l’amore di tutto il club e dei colori che da sempre porta nel cuore e sulla pelle. Forza Fez!! 


Unione Rugby Capitolina v U.R. Firenze 40 – 12 (1t 14-5)

Marcatori: 1t.  4’ mt di punizione Capitolina (7-0), 15’ mt Ragaini tr Buchalter (14-0), 40’ mt Trechas nt (14-5) ; 2t. 15’’ mt Montuori tr Buchalter (21-5), 30’ mt di punizione Capitolina (28-5), 31’ mt Tibo tr Buchalter (35-5), 37’ mt Mazza nt (40-5), 40’ mt Grignano E. tr Chiti (40-12).

U.R. Capitolina: Buchalter,Tibo,tuori, Bonini (68’ De Santis), Mastrangelo, Colitti (58’ Severini), Vannini (71’ Tarntini), Cerqua (47’ Mazza), Colafigli, Ferrari (67’ Benvenuti), Ragaini (Cap), Trapasso, Ungaro (53’ sterlini, Trona (41’ Cini), Parlati (41’ Coletti). 
A disposizione: nn
All. Cococcetta

U.R. Firenze: Biagini, Di Puccio, Lo Gaglio P. (60’ Grignano P.), Menon (Cap), Lo Caglio F. (60’ Grignano E.), Chiti, Gomez (60’ Buscaglia), Artal, Baggiani, Touires, Gatta (41’ Barattin), Pracchia, Biagini (60’ Fantini), Trechas (55’ Parisi), Gozzi, Manigrasso (41’ Cozza).
A disposizione:  nn
All.  Ferraro

Arb.  Sig. Carmine Marrazzo (MO), AA1  Sig. Orazio Di Maio (NA), AA2  Sig. Leonardo Masini (RM).

Cartellini: al 4’ giallo a Pracchia (URF), 13’ giallo a Cerqua (URC), 24’ giallo a Lo Caglio P. (URF), al 34’ giallo a Mastrangelo (URC), al 64’ giallo a Coletti (URC), al 70’ giallo a Baggiani (URF).
Calciatori: Buchalter 3/4 (Capitolina); Chiti 1/3 (Firenze)
Note: Tempo ventoso con cielo sereno. Campo in discrete condizioni. Presenti 300 spettatori circa.
Punti conquistati in classifica: U.R. Capitolina 5  U.R. Firenze 0
Player of the Match: Ragaini Francesco (Capitolina)

824 visite

Utenti in linea

22 utenti In linea