SERIE A: Avezzano vs URC 31-27

18 Marzo 2024

Una partita che si preannunciava dura, sia a livello fisico sia mentale, contro una squadra in forma, in cui per tutti gli ottanta minuti i ragazzi di Via Flaminia non si sono mai tirati indietro, malgrado tutto.

Avezzano si è dimostrata, come nel match di andata, una compagine che fa dell’agonismo e della qualità dei suoi avanti i suoi punti di forza, riuscendo a sfruttarli per tutti gli ottanta minuti di gioco.

Nonostante l’atmosfera surreale, i capitolini hanno combattuto fino all’ultimo minuto, contrastando i padroni di casa fin dove possibile e trovando anche tre volte la via della meta.

In una domenica del genere non è risultato quello che in realtà conta. L’importante è che Federico stia meglio e che possa contare, sul sostegno, l’affetto, l’amore di tutto il club e dei colori che da sempre porta nel cuore e sulla pelle. Forza Fez!! 


AVEZZANO – UNIONE RUGBY CAPITOLINA 31-27 (12-10) 

AVEZZANO: Du Toit; Capone, Nxele, Di Matteo, Di Gianmarco; Natalia (30′ st Pallotta), Speranza; Basha (33′ st Costantini), Ponzi, Mammone; Martini, Giangregorio; Carones, Pais (33′ st Trozzola), Mocerino (5′ st Leonardi). 
All. V. Troiani. 

CAPITOLINA: Mastrangelo; De Santis (37′ st Tibo), Montuori, Bonini, Corvisieri; Colitti (6′ pt Buchalter), Vannini; Colafigli (20′ st Ciocci), T. Ferrari, Mazza; Ragaini (39′ st Nocchi), Trapasso; Ungaro (15′ st Sterlini), Trona (15′ st Cini), Coletti (20′ st Parlati). 
All. Cococcetta. 

Arbitro: Baldazza di Forlì.

Marcatori: 6′ m. De Santis tr. Mastrangelo, 13′ meta Avezzano, 16′ cp Buchalter, 30′ m. Mocerino; st: 7′ m. Basha tr. Natalia, 17′ m. Di Matteo tr. Natalia, 24′ m Coletti tr. Buchalter, 27′ cp Buchalter, 34′ m. Basha, 40′ m. Ragaini tr. Buchalter. Note: esp.temp. di Trapasso (13′ pt)

829 visite

Utenti in linea

6 utenti In linea