INTERVISTA AD ANDREA COCOCCETTA

17 Gennaio 2020

INTERVISTA AD ANDREA COCOCCETTA

Andrea,  Prima Squadra e Cadetta domenica giocheranno delle partite importanti ai fini della classifica. Ci dai qualche impressione? Com’è lo stato di forma dei ragazzi?

La condizione generale del gruppo è buona. Per la Prima Squadra si tratta della prima giornata del girone di ritorno.

Il girone d’andata è stato tutto in salita, ma alla fine gli equilibri sono venuti alla luce scoprendo i valori reali delle pretendenti al primo posto della classifica, il solo a garantire l’accesso ai play off promozione. Il calendario ci mette di fronte ad una condizione del tutto nuova: giocare le prime 4 partite del girone di ritorno contro Firenze, Amatori Napoli, Noceto e Catania (che occupano i primi 5 posti della classifica insieme alla Capitolina, n.d.r.).

La Cadetta ha altri obiettivi rispetto a quelli della Prima Squadra, di certo non guardiamo alla classifica tutte le domeniche. La permanenza in Serie B è però funzionale al progetto stesso di consolidamento del gruppo Seniores tutto, ai vertici che gli competono per le qualità tecnico/tattiche e fisiche che sanno e sapranno esprimere.

Che partita sarà quella di domenica con I Medicei?

Intensa, giocata da parte nostra con il massimo della determinazione. A Firenze abbiamo perso alla prima giornata per soli due punti. Credo che quella dei Medicei (squadra Cadetta del club di Firenze, visto che il 1XV milita nel campionato di TOP 12, n.d.r.) sia una squadra che gioca un buon Rugby. Alterna le varie forme di gioco in attacco e conta tra i primi quindici delle ottime individualità. Sono in grado di giocare per linee verticali quando occorre ed in difesa sanno come contendere il pallone su ogni punto d’incontro. Ne verrà fuori una bella partita.

Cosa dirai ai ragazzi domenica prima di entrare in campo?

La partita dal punto di vista tecnico/strategico la stiamo preparando insieme a Fabio Ianni, Francesco Pompili, e tutti i ragazzi dello Staff Seniores, credo nel migliore dei modi. Sarà un’opportunità per i ragazzi di vivere una bellissima esperienza. Momenti come questi, nella vita da atleti, non se ne vivono poi così tanti. Occorre goderseli, avendo la consapevolezza di avere i mezzi, le capacità fisiche, tecniche e mentali per giocare e vincere la partita. I ragazzi hanno lavorato con passione e duramente per arrivare fino a qui e questo è già un traguardo, e per traguardo non intendo la posizione in classifica, ma intendo la capacità di apprezzare l’importanza della cultura del lavoro per il miglioramento della propria performance.

Grazie Andrea, e in bocca al lupo a te e ai ragazzi che scenderanno in campo!

Essere un Club vuol dire essere uniti, lottare insieme per raggiungere un obiettivo, portare avanti gli stessi valori, guardare il rugby con gli stessi occhi.

Il Club vuole condividere con queste belle parole che sono passate nelle chat dei nostri allenatori, inviate da chi è in questo momento al vertice interno di un gruppo.

“Come sapete il 1XV domenica giocherà una partita importante ai fini della classifica. Sarà un’opportunità per i “vostri” ragazzi di vivere una bellissima esperienza.

Sarà un’opportunità, per chi ha avuto la fortuna di allenarli da bambini, di verificare se quanto seminato sta dando i suoi frutti.

È un’opportunità per tutto il club di ritrovarsi uniti a sostenere il lavoro e la passione di questi ragazzi, che ci mettono il massimo anche perché si sentono responsabili di rappresentare non solo un club, ma un modo di intendere il rugby, quello Capitolino, in un campionato nazionale che al momento ci vede protagonisti.

Diffondiamo nei bambini e nei genitori la consapevolezza che dare sostegno alla prima squadra, vuol dire sostenere un progetto, che la partita della prima squadra è un’occasione importante per stare insieme e condividere del tempo, delle emozioni o semplicemente una birra in amicizia.

Grazie per tutto quello che fate tutti i giorni.

Senza il vostro lavoro di qualità nel minirugby, non avrei io, oggi, e chissà un giorno voi domani, la possibilità di allenare un gruppo così bello di giocatori.”

Messaggio inviato da Andrea Cococcetta, Responsabile Tecnico del gruppo seniores in vista dell’evento di sabato.

Vi aspettiamo per sostenere i nostri ragazzi!!

 

707 visite

PROSSIMI EVENTI


CALENDARIO COMPLETO

RISERVATO AI SOCI

In Campo sotto le Stelle 2020

Apro Whatsapp e leggo: “10 luglio!”. Questo e’ stato il grido di richiamo per diversi giorni di Stefania Cerbara Iachizzi, una degli organizzatori della serata “In Campo Sotto Le Stelle” a cui ho risposto si’ partecipando all’evento in questione come giocatrice della Seniores Femminile, dei Toccati e degli ImplaccAbili. Nel tardo pomeriggio del 10 luglio,

Leggi tutto…


Total 50437 952779
Today 118 503
This Week 1357 26950
This Month 7053 112769