UNDER 13: Un fantastico weekend di Rugby

28 Giugno 2023

“Carissimi amici della Benetton Treviso Rugby,
per ricambiare l’ottima ospitalità che ci avete riservato e per condividere con voi un ulteriore momento formativo, attuando e condividendo medesimi principi e valori, vorremmo organizzare insieme a voi un evento in tenda.
L’idea è quella di recarci presso la struttura del Montevirginio Rugby, in un magnifico luogo immerso nel verde a circa 40’ da Roma.
La combinazione di viaggio in pullman/treno e il pernotto in hotel, come è ben noto, risulta molto formativa. Ancor di più l’esperienza di trascorrere la notte in tenda ha messo in evidenza come i bambini riescano a integrarsi e a stimolare la capacità di sviluppare rapporti interpersonali oltre che a favorire una crescita nell’ambito dell’autogestione. Si tratta infatti di un evento in grado di poter far vivere ai ragazzi un’esperienza nuova che arricchirà il loro bagaglio personale. Su queste basi e sull’intenzione di instaurare una collaborazione tra i nostri Club, nasce l’idea.”

Nasceva così l’idea dell’evento ma forse ora, due giorni dopo la fine dello stesso, posso dire che questa descrizione sia stata riduttiva.

La penso così perché questi tre giorni ci hanno dato molto di più; ci hanno permesso di condividere e di confrontarci con Club provenienti da contesti diversi dal nostro, per conoscere altri punti di vista, altre metodologie di allenamento, altre gestioni del gruppo e altri modi di vivere la competizione.

Parlo dei tre giorni che ci hanno permesso di confrontarci in un contesto che potesse dare a tutti la possibilità di esprimersi in un contesto volto alla stimolazione a fare qualcosa di più, che lo facesse uscire dalla zona di comfort per poi scoprire di riuscire a ritrovare o individuare la propria efficacia.

Parlo dei tre giorni che ci hanno permesso di capire quali sono i nostri punti di forza, di debolezza e le nostre opportunità, che ci hanno permesso di entrare ancor di più in sintonia con i ragazzi, ascoltandoli, capendoli, vivendoli. Gli stessi che hanno avuto la possibilità di conoscere e integrarsi con nuovi compagni di rugby, di vivere momenti anche al di fuori del campo da rugby o momenti ed esperienze che arricchiranno il loro bagaglio personale.

In fondo nella nostra mission si fa riferimento sia alla formazione di persone che di atleti: solo così possiamo capire le loro reali esigenze per poterli supportare al meglio nel loro percorso di vita.

Vogliamo ringraziare il Montevirginio Rugby per l’ottima ospitalità e tutti i Club che, oltre a noi, hanno partecipato: Benetton Treviso Rugby, Unione Rugby Sabazia, Rugby Civitacastellana e Montevirginio Rugby.

COSCIENTI CHE LA CONDIVISIONE E IL CONFRONTO SIANO LA CHIAVE PER LA CRESCITA, ABBIAMO GIA’ IN MENTE NUOVE ATTIVITA’ PER LA PROSSIMA STAGIONE.

STAY TUNED!

315 visite

Utenti in linea

5 utenti In linea