TOCCATI @ Venafro

14 Dicembre 2023

Lo spirito competitivo e l’entusiasmo degli appassionati di Touch rugby hanno infiammato le atmosfere di Venafro durante l’ultimo torneo e seconda tappa del campionato nazionale. L’evento è stato organizzato con maestria dalla società Barbarians Respectfull Rugby. Squadre miste provenienti da diverse località hanno partecipato, creando un clima di sana competizione e amicizia. In particolare, questa tappa ha visto una folta presenza di squadre del centro sud Italia.

Le squadre sono state accolte da un forte acquazzone che faceva presagire di dover giocare sotto la pioggia; fortunatamente un forte vento ha spazzato via le nuvole per tutto il pomeriggio consentendo alle squadre di potersi confrontare all’asciutto.

I Toccati si sono presentati a questo primo appuntamento del campionato nazionale di Italia Touch, con una squadra composta da un mix di “veterani” e di molti nuovi compagni e compagne che nelle settimane precedenti hanno iniziato ad allenarsi e ad imparare schemi e tecniche di questo sport dinamico.

Partite veloci ed avvincenti, hanno visto la squadra dei Toccati iniziare ad applicare in campo gli schemi di gioco e le varie azioni provati negli allenamenti che si tengono il martedì e Giovedì sera.

Finalmente richiami a schemi di gioco come “Trentadue”, “Flaminia” ed altri vari appellativi sono diventati sempre più familiari ed hanno consentito alla squadra dei Toccati di raggiungere il terzo posto nel Torneo.
Per la cronaca, la tappa è stata vinta dal Benevento che in una partita molto avvincente è riuscita a prevalere di una meta sui Turteln di Modena.

Un terzo tempo molto ricco, preparato dai ragazzi delle scuole Alberghiere della zona, ha consentito poi come sempre di fare due chiacchere e ritrovare vecchi amici ed amiche in un clima come sempre divertente dove le risate hanno prevalso su tutto e tutti.

Un particolare ringraziamento a Giuseppe Valente, Antonio Gaeta ed a tutta l’organizzazione dalla società Barbarians Respectfull Rugby che hanno organizzato per la prima volta un torno di Touch in modo impeccabile. Un plauso va anche alle squadre miste partecipanti che hanno reso il torneo un evento straordinario.

Ci rivediamo a Tradate.

392 visite

Utenti in linea

7 utenti In linea