SERIE B: US Roma vs URC 13-18

6 Marzo 2023

Con una prestazione di carattere il 2XV blu-amaranto si aggiudica il derby contro l’Us Roma sul terreno di gioco del Sapienza Sport, agganciando la terza posizione in classifica nel girone 4 del campionato nazionale di Serie B.

La partita inizia da subito in salita per i ragazzi di Via Flaminia che subiscono il gioco territoriale del giallo-blu, i quali si impongono stabilmente nella nostra metà campo con un gioco macchinoso, ruvido ma efficace. Dopo pochi minuti dalla piazzola arrivano i primi tre punti per i padroni di casa. 3-0.

La risposta della Capitolina non si fa attendere: capitan Grillo finalizza il primo calcio di punizione in favore per pareggiare i conti. 3-3.

A questo punto la partita segue il più classico canovaccio di un derby romano: cambi di possesso, discontinuità, errori, gioco territoriale, indisciplina, da entrambi i lati. Alla mezz’ora è l’Us a rompere l’equilibrio, approfittando dei nostri falli ripetuti e del cartellino giallo a Sellani, che costa agli ospiti la meta tecnica. 

Negli ultimi minuti, tuttavia, grillo accorcia nuovamente le distanze. Il primo tempo si conclude sul 10-6.

Nella ripresa sembra calare la squadra di casa: i ragazzi blu-amaranto iniziano a giocare di più nella metà campo avversaria e ad imporre una pressione asfissiante. Dopo dieci minuti dall’inizio della ripresa, un ottimo maul avanzante porta Hull oltre la linea di meta. Grillo non trasforma: 10-11.

I capitolini salgono in cattedra e iniziano ad avere in mano il pallino del gioco. Aquisti trova il giusto buco della difesa portando ancora sul piede avanzate i suoi: un preciso calcio rasoterra viene schiacciato in meta da De Lorenzis. Grillo trasforma facilmente: 10-18.

Gli ultimi minuti i Capitolini difendono con orgoglio la propria linea di meta con una mischia molto solida che non arretra di un metro. Alla fine, dopo diverse infrazioni, i padroni di casa decidono di andare per i pali, accorciando sul 13-18.

L’ultimo tentativo dell’Us Roma viene stroncato sul nascere: la partita termina 13-18.

Una prova i carattere, davvero solida, per la seconda squadra della Capitolina, che si assicura una partita davvero aperta e combattuta, portando a casa 4 punti fondamentali in ottica di classifica.

Appuntamento al 19 marzo, quando ospiteremo il Messina Rugby sul terreno di casa


US ROMA – UNIONE RUGBY CAPITOLINA 13-18

Frosi; Hull; Petrillo; Basile; Sellani; Belcastro; Terribili; Cerqua; Bouchacourt; Scaramuzzino; Aquisti; Pinto; Pianigiani; Murer; Grillo (CAP.).

A disposizione: Pauletti; Cinti; Marchesi; Gentile; Iacolucci; De Lorenzis; Guidi.

351 visite

Utenti in linea

5 utenti In linea