SERIE A: Napoli Afragola vs URC 12-48

6 Marzo 2022

Sul bellissimo ma sempre ostico campo del Villaggio del Rugby, i ragazzi capitanati da Francesco Ragaini offrono una solida prestazione contro i padroni di casa dell’Amatori Napoli Afragola.

Partono subito forte i nostri: veemenza ed organizzazione sono le caratteristiche dell’inizio gara dei capitolini, sorprendendo la compagine campana e conquistando i primi tre punti dopo 3’ e segnando la prima meta al 9’ con Santoro. La trasformazione di Romano fissa il punteggio sullo 0-15.Passano sette minuti ed è Cerqua a schiacciare il pallone in meta sfruttando un ottimo avanzamento da drive.

Il campo sintetico di ultima generazione esalta le qualità atletiche e tecniche dei nostri ragazzi: al 26’ siamo 0-22 grazie a Montuori che finalizza un ottimo lavoro sullo spazio da dopo un avanzamento importante. Dopo le mete iniziali dei nostri, i padroni di casa provano a correggere il tiro: verso la fine della prima frazione l’indisciplina capitolina sale in cattedra. Prima arriva la meta campana, poi a pochi istanti dal fischio dell’arbitro Il giallo a Ragaini costringerà i romani a giocare i primi minuti della difesa in inferiorità numerica. Il primo tempo finisce così 5-22

La ripresa comincia con i nostri agguantare subito la quarta meta, quella che vale il bonus: dopo una serie di punti di incontro veloci ed avanzanti, Romano è bravo a superare la linea difensiva partenopea, in affanno nel tentativo di recuperare compattezza. Siamo 5-29.

La reazione dei padroni di casa non si fa attendere: nel tentativo di risalire la china, conquistano la meta al 51’: il punteggio ora è di 12-29, saranno gli ultimi punti che riusciranno a conquistare in tutto l’arco della partita.

La doccia fredda iniziale sveglia i nostri che tornano a macinare gioco: al 59’ è Castelnuovo a trovare la meta da drive per il 12-36.

Col passare del tempo la pressione dell’Amatori Napoli è inizia a calare: negli ultimi minuti di contro i nostri premono sull’acceleratore, trovando altre due mete negli ultimi minuti di gioco. Al 32’ è Santoro a trovare la doppietta personale sfruttando la sua velocità dopo punti di incontro avanzanti e veloci. Cinque minuti dopo doppietta anche per Castelnuovo, ancora una volta da drive, fissando così il punteggio sul 12-48 finale.

Trasferta a Catania domenica 13 marzo. La prossima in casa sarà invece il 20 marzo, quando a Via Flaminia arriverà il Pesaro.


AMATORI NAPOLI AFRAGOLA vs UNIONE RUGBY CAPITOLINA 12-48

15. Tani 14. Santoro 13. Innocenti 12. Fiore 11. Rosato 10. Romano 9. Crivellone 8. Cerqua 7. Montuori 6. Ragaini 5. Filoni 4. Trapasso 3. Ungaro 2. Rampa 1. Parlati

A disposizione: Castelnuovo, Sterlini, Corcelli, Zuin, Maesano, Pavolini, Mione, Orelli

623 visite

Utenti in linea

5 utenti In linea