SERIE A: Civitavecchia vs URC 10-19

26 Febbraio 2023

Contro il Civitavecchia la prestazione dei ragazzi di Andrea Cococcetta è stata alternata da luci ed ombre.

L’aspetto dominante per l’intero match è stata l’indisciplina, che ha prodotto numerose infrazioni sanzionate con altrettanti penalty e con un giallo per falli ripetuti.

I padroni di casa mostrano maggiore duttilità, trovando efficacia nei punti d’incontro fino a realizzare una meta con azione individuale da touche al limite dei 22. I nostri ragazzi tentano insistentemente di fare gioco ma vanifica gli sforzi per indisciplina e per l’efficacia di gioco degli avversari.

Nella seconda metà di gioco una maggior attenzione capitolina porta alla meta di Innocenti (non trasformata). Si alza anche la qualità nella sfida individuale, sia in attacco sia in difesa: i nostri dimostrano una forte voglia di portare a casa il risultato pieno, ma anche il Civitavecchia dimostra grande determinazione e lotta su ogni palla ma, a metà ripresa, una bella penetrazione di Trapasso concretizza una lunga azione di attacco nei 22 avversari, Severini trasforma.

I biancorossi reagisce e concretizza un penalty centrando i pali, ma poco dopo nell’arginare gli attacchi urchini si ritrovano in inferiorità numerica.

Ennesima azione di attacco nei 22 avversari viene finalizzata da una meta di capitan Ragaini e trasformazione in drop di Severini per accelerare i tempi. Negli ultimi due minuti i nostri provano l’ultimo assalto per trovare la meta del bonus, l’occasione si presenta da un’azione simile alla precedente, attacco in profondità nei 22 avversari ma un involontario velo nega la meta, per il risultato finale di 10-19.

Il prossimo impegno vedrà i nostri ragazzi ospitare a Via Flaminia 867 l’Amatori Napoli Afragola.

491 visite

Utenti in linea

5 utenti In linea