fbpx

SERIE A: Cavalieri vs URC 8-9

25 Aprile 2022

Una partita dura, sofferta, ma che al triplice fischio ha fatto urlare di gioia tutto il popolo bluamaranto!

Una partita punto a punto, giocata su ogni minimo dettaglio, di quelle che al triplice fischio fanno godere ancor di più chi le guarda, e soprattutto chi le gioca. Ma andiamo con ordine.

Nella giornata che vede Corvisieri raggiungere le 50 presenze con la Prima Squadra e Fabrizio Frezza all’esordio in panchina in Serie A partono fortissimo i Cavalieri: hanno assolutamente bisogno di una larga vittoria per mantenere vivo il sogno playoff. L’ottima organizzazione nelle fasi statiche dei toscani mettono in seria difficoltà i ragazzi bluamaranto, costretti a passare buona parte dei primi minuti del match in difesa. 

La grande pressione dei Cavalieri si concretizza al 13’, quando una touche nei 22m capitolini viene trasformata in meta grazie ad una maul avanzante ben organizzata. Siamo sotto 5-0.

La marcatura dei padroni di casa sveglia i ragazzi di Via Flaminia 867, che provano ad aumentare il ritmo del loro gioco, sfruttando una maggiore reattività sullo spazio. Un fallo commesso nel tentativo di arginare gli attacchi capitolini permette a Romano di accorciare le distanze al 18’. Siamo 5-3.

Con l’andare avanti della partita l’equilibrio inizia a regnare sovrano: padroni di casa che provano a sfruttare la superiorità in mischia chiusa, urchini che rispondono colpo su colpo e che tentano di mettere pressione alternando gioco sullo spazio con calci precisi dietro la linea difensiva pratese. 

Al 31’ si rompe l’equilibrio: Romano porta ancora punti in cascina. Siamo 5-6, risultato con cui terminerà un primo tempo acceso e senza ulteriori sussulti.

La ripresa riparte seguendo l’andamento della prima frazione: Cavalieri che provano a sfruttare la loro superiorità in mischia chiusa per scardinare una difesa Capitolina estremamente organizzata, con i nostri pronti a ripartire ad ogni pallone di recupero.

Al 46’ i Cavalieri tornano nuovamente avanti grazie ad un calcio di punizione piazzato in mezzo ai pali. Siamo sotto 8-6.

La pioggia che accompagnerà la partita per tutto il secondo tempo permette ai padroni di casa di sfruttare al meglio la loro fisicità, ma i tentativi di sfondare la linea difensiva di Ragaini e compagni risultano ogni volta vani: una vera battaglia che ha reso certamente più avvincente il match per chi ha assistito alla partita.

La tenacia difensiva dei nostri e la capacità di non darsi per vinti nonostante le difficoltà ci premia al 31’, quando Romano ci porta ancora una volta avanti grazie ad una punizione calciata in mezzo ai pali. Il risultato è 8-9.

Negli ultimi minuti del match i toscani tentano in tutti i modi di riportarsi in vantaggio, ma ogni tentativo viene disinnescato sul nascere.

Dal fischio finale dell’arbitro le urla di gioia dei nostri sono state la musica di accompagnamento della domenica pomeriggio.

Un risultato storico, reso ancor più dolce se pensiamo agli ultimi due anni che tutti noi abbiamo vissuto.

Ma non è ancora finita: l’8 aprile arriva Amatori Catania, dopodiché testa ai playoff. Andare in Top 10 sarà forse difficile, ma sognare non costa nulla.

Cavalieri Union Rugby Prato Sesto vs Unione Rugby Capitolina 8-9 (p.t. 5 a 6)

Cavalieri Union Rugby Prato Sesto: Castellana, Fattori (60’ Lunardi), Di Puccio (44’ Nistri), Magni, Marioni, Puglia, Renzoni (60’ Marzucchi), Morelli, Righini, Ciampolini (46’ Reali), Mardegan, Nifo, Battisti, Giovanchelli, Rudalli. N.e. Scuccimarra, Borgioli, Casini, Conigli

All.Chiesa

U.R. Capitolina: Mastrangelo, Corvisieri (45’ Bonini), Innocenti, Fiore, Orelli (49’ Vannini), Romano, Crivellone, Montuori, Zandri, Esposito (52’ Trapasso), Ragaini, Zuin (60’ Pavolini), Ungaro (54’ Sterlini), Castelnuovo, Parlati (50’ Berardi) n.e. Cerqua

All. Frezza

Marcatori: 13’ m. Giovanchelli (5 a 0), 18’ c.p. Romano (5 a 3), 31’ c.p. Romano (5 a 6), s.t. 6’ c.p. Puglia (8 a 6), 23’ c.p. Romano (8 a 9)

Arb. Russo (Treviso)

AA1 Celli (Arezzo) AA2 Biagioni (La Spezia)

Cartellini: 25’ giallo Fattori e Mastrangelo

Calciatori: Puglia (1/3), Romano (3/4)

Note: Campo in buone condizioni nonostante la pioggia. Presenti 350 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Cavalieri Union Rugby Prato Sesto 1, Unione Rugby Capitolina 4

Player of the Match: Marco Battisti (Cavalieri Union Rugby Prato Sesto)

1.384 visite

PROSSIMI EVENTI


CALENDARIO COMPLETO