fbpx

ONLUS

L’Associazione Capitolina Onlus che promuove lo sport  nel sociale, è stata costituita nell’anno 2003 con l’obiettivo statutario di permettere a bambini/e e ragazzi/e in situazioni di disagio anche socio-familiare, di praticare attività sportiva e di sviluppare per questa via, valori umani fondamentali, quali la solidarietà, la cooperazione e la lealtà.

L’Associazione, sostiene vari progetti a carattere sportivo ma è anche sempre presente come sostegno ogni qualvolta si presentino necessità nella community.

Una meta per crescere

La Capitolina Onlus con l’AIPD Associazione Italiana Persone Down ha attivato questo progetto ormai decennale, di inserimento nelle varie squadre della Capitolina (fino alla u14) di bambini con sindrome di Down. La finalità del progetto è duplice:

– Permettere ai bambini con sindrome di Down di vivere un’esperienza d’integrazione che li aiuti a raggiungere un buon livello di autonomia coadiuvato dal sostegno di una figura professionale, l’educatore che affianca il bambino fino a quando sarà necessario e non oltre, durante gli allenamenti, le partite e le trasferte.

– Il secondo obiettivo è far vivere agli altri bambini e alle loro famiglie la diversità come qualcosa di aggregante e naturale che lasci un segno e vada oltre le mura Capitoline.

Nella passata stagione 6 bambini dai 6 ai 14 anni hanno giocato nelle varie squadre della Capitolina. In dieci anni quasi 60 bambini con sindrome di Down hanno potuto vivere questa esperienza enormemente positiva.

torneo

Presente Sospeso

La Capitolina Onlus sostiene il progetto, dedicato a ragazzi e ragazze appena diventati maggiorenni , provenienti da Case Famiglia o strutture analoghe che iniziano il loro percorso di autonomia.

Il progetto si prefigge di sostenere economicamente per 12 mesi  questi ragazzi, fornendo loro un contributo per: VITTO, ALLOGGIO, FORMAZIONE e PRATICHE BUROCRATICHE.

Promovendo o individuando gli obiettivi che permettano loro di inserirsi e diventare autonomi senza il trauma di un nuovo abbandono.

L’obiettivo è raggiungere una cifra che possa essere un buon punto di partenza per aiutare qualche ragazzo e ragazza per i primi mesi del 2021, 5000€.

Puoi darci una mano in due modi:

  • CLICCA QUI per aiutarci a raggiungere l’obiettivo tramite la piattaforma gofundme
  • Bonifico – IBAN IT62T0521603229000000013404 Credito Valtellinese intestato alla Capitolina Onlus
    Causale: Donazione Progetto ‘Presente Sospeso’

La Capitolina Onlus, garantirà la massima trasparenza sulle donazioni ricevute che verranno interamente devolute a “Presente Sospeso” e tutti i donatori avranno la possibilità di seguire il buon esito del progetto direttamente qui sul sito.

QUI la presentazione del Progetto

Una meta per crescere – casa famiglia

L’obiettivo di questo progetto è di permettere a bambini/e, ragazzi/e con disagio socio- familiare di praticare sport e di sviluppare, per questa via, valori umani fondamentali, quali la solidarietà, la cooperazione e la lealtà. Il rugby è risultato molto efficace soprattutto per i bambini/adolescenti che avevano perso, in seguito alle vicissitudini familiari, stima in sé stessi e fiducia negli altri.

Un gruppo di volontari denominato “A Caccia di Sogni”, si occupa da diversi anni, affiancando una “Casa Famiglia”, di minori svantaggiati proponendo loro attività sportive e ludiche organizzando la logistica e il trasporto con professionalità e competenza.

Tra le attività proposte oltre al rugby ci sono anche la pallavolo, il nuoto, il calcio, la danza, il canto ed il teatro, viene data loro la possibilità di scegliere la disciplina preferita creando sinergie con altre società sportive e scuole.


GIOCHI DEL CAMPOI giochi del campo

L’impianto della Capitolina ospita nel primo week end di ottobre i “Giochi del Campo”, manifestazione, giunta alla sua quindicesima  edizione, che accoglie nella cornice Capitolina,  bambini e famiglie per una giornata all’aria aperta all’insegna della solidarietà!

Durante la manifestazione oltre l’animazione per i più piccoli,
15 sono gli sport praticati dai bambini, 20 i banchetti del mercatino Vintage e più di 50 le deliziose torte delle mamme,

100 i volontari, 800 i panini confezionati sul posto,1000 le bibite, più di 2000 i partecipanti.

Gli obiettivi dell’evento:

Promuovere lo sport tra i bambini. La struttura è trasformata in un centro polivalente con esibizioni di cricket, calcio, pallavolo, basket, atletica, tennis e rugby.

Raccogliere fondi per l’Associazione Ciavattini del reparto di Onco-Ematologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. In 12 anni sono state raccolte circa 400.000 € per ospitare le famiglie che vengono da fuori Roma ed hanno il bambino ricoverato presso la struttura ospedaliera.


Contatti

Presidente Capitolina Onlus: Francesca Rebecchini

e-mail: capitolinaonlus@gmail.com

cellulare: 335 52 43 114


Capitolina Onlus

Sede legale: Viale Mazzini 6 00195 Roma

Sede operativa: Via Flaminia 867 00191 Roma

c.f.: 97697220586

Banca Credito Valtellinese

IBAN: IT 62 T 05216 03229 000000013404

Sosteniamoci, un progetto di solidarietà

Spesso li vediamo il sabato mattina a riempire scatoloni con generi di prima necessità: sono i volontari di Sosteniamoci, associazione che, con il sostegno della Capitolina Onlus da ormai un anno si adopera per aiutare famiglie in difficoltà. Abbiamo incontrato uno dei pilastri di Sosteniamoci, Fernando Lozada, che ci ha raccontato la storia dell’Associazione e

Leggi tutto…


Iniziamo il 2021 nel segno della solidarietà!

Abbiamo raggiunto l’obiettivo grazie a tutti voi! È ancora possibile sostenere i ragazzi e le ragazze delle Case Famiglia. Scopri come! Cos’è Presente Sospeso? Il progetto è dedicato a ragazzi e ragazze appena diventati maggiorenni, provenienti da Case Famiglia o strutture analoghe che iniziano il loro percorso di autonomia. L’obiettivo è sostenere economicamente per 12

Leggi tutto…


TACCHETTO 21: FRANCESCA REBECCHINI – 2ª PARTE

  Questa rubrica è un mosaico di ritratti femminili. Filo conduttore la palla ovale, incontrata in modi e circostanze di vita diverse, e il racconto della donna come sportiva ed eterna fonte d’ispirazione. Francesca Rebecchini: seconda parte Questa intervista è iniziata con un incontro di persona, in un recente passato in cui conversare dividendosi una

Leggi tutto…


UN TERZO TEMPO SPECIALE

UN TERZO TEMPO SPECIALE