VI Torneo Capitolino

5 Novembre 2019

VI TORNEO CAPITOLINO

Questi i numeri del VI Torneo Capitolino, svoltosi Domenica 3 Novembre a Via Flaminia 867:

  • 13 società partecipanti, per un totale di 20 squadre e 221 bambini in campo
  • 60 partite disputate, e 480′ minuti giocati in totale
  • 326 mete fatte
  • 1° classificata Petrarca 1

Ci sono tanti modi per passare la domenica ma “andare al campo” è la scelta che in tanti facciamo, chi per lavoro, chi per accompagnare i figli, chi per mettersi la maglietta e scendere sul terreno di gioco..

Ma la dominante comune, in ogni caso, è che al campo si respira aria di casa e ieri, in occasione del torneo Capitolino, ancora una volta se ne è avuta la conferma.

L’evento è uno di quelli da preparare bene, a tavolino, tanto tempo prima e Giulio in questo è molto professionale. Poi i tecnici, in questo caso Under 10, chiamiamoli educatori vista l’età del materiale umano da plasmare, e i genitori pronti a dare una mano e anche di più come nel caso degli otto “responsabili di campo” alle prese con scansione delle partite, tempi da rispettare e tante altre problematiche risolte in un batter d’occhio forti di una forte volontà affinché tutto filasse liscio. Un diverso modo di partecipare dal solito assistere da oltre il bordo campo. E sui quattro campi tutto è andato per il verso giusto con tanti genitori assiepati alla staccionata e impegnati in un tifo molto corretto. L’andamento snello del torneo ha permesso che tutto finisse per le 13,30, finali comprese, con una premiazione molto sobria e senza eccessive enfasi.

Criticità temute al momento delle docce negli spogliatoi non ci sono state, complice la bontà del sole che ci ha accompagnato per tutta la mattina e tutti i protagonisti della giornata si sono potuti riversare all’area terzo tempo dove, ad attenderli, un altro nutrito gruppo di genitori volontari che hanno dispensato cibarie a tutti i bambini affamati. E qui, ancora una volta, aria di casa, senza lesinare sulle porzioni di pasta. Mamme e papà col mestolo in mano  a fare le porzioni o a risistemare il tavolo per le squadre ancora da accogliere con le figure istituzionali, amichevolmente precettate alla bisogna, in prima linea.

Sono le 14,30, anche l’ultimo bambino è uscito, ma arriva dalla cucina un’altra pentola di pasta ben condita. Gli ospiti sono andati via, è venuto il momento di rilassarci, sederci e un po’ stancamente rimettere un po’ di energia in corpo. Per risistemare la sala per la Under 16 in campo possiamo aspettare un po’, ci possiamo godere questo momento sapendo di avercela fatta.

Grazie di cuore a tutti!

Andrea Lijoi

Una domenica che prometteva fulmini e diluvio, si è rivelata una piacevole giornata: centinaia di ragazzi e genitori presenti, venti squadre partecipanti e un clima autunnale ideale per giocare a questo sport.

Appuntamento a via Flaminia 867, per la sesta edizione del Torneo Capitolino dedicato alla categoria Under 10, che si conferma essere molto qualitativo. Suddivisi in due squadre (blu e amaranto), iniziano i nostri cammini.

La squadra Amaranto incontra nel girone Ostia, Prato, Segni ed Aquila Experience. La prima partita ci vede vincere ampiamente grazie ad una buona aggressività sia in attacco che in difesa. Positiva anche la seconda, contro gli amici del Gispi Prato, dove manteniamo alta l’attenzione e dimostriamo la nostra superiorità. La successiva partita esalta le qualità di Segni, che grazie a una squadra esperta e fisica, ci sconfigge (una nota di merito ai nostri ragazzi che, sotto nel punteggio, non hanno mollato). Encomiabile l’ultima partita del girone: partiti in svantaggio di due mete recuperiamo e pareggiamo il conto. Nella fase successiva, vinciamo agevolmente contro Fiumicino e ci facciamo superare dall’altra squadra dell’Experience.

Simile sorte ha avuto la squadra Blu: un’ottima partenza sugli scudi contro il Petrarca Padova, viene succeduto da una altalenante partita contro l’Amatori Napoli dove perdiamo sprecando molte occasioni. Rialziamo la testa battendo il Paganica senza problemi e il Villa Pamphili in rimonta, in una partita molto vivace. Ma, forse, la miglior partita la giochiamo nel sentitissimo derby contro la Primavera: partita caratterizzata da un’intensità fisica molto alta, ogni ragazzo si è sentito protagonista di una stupenda partita, vinta dagli ospiti alla golden meta. Nonostante ciò, terminiamo il nostro torneo con una bella vittoria contro Prato.

Dal punto di vista tecnico siamo fieri ed orgogliosi della prestazione dei nostri ragazzi: hanno saputo onorare il campo di casa nostra nel migliore dei modi, coraggiosi ed impavidi in difesa, cinici ed intelligenti pallone in mano, abili e caparbi nel trovare da soli e autonomamente la soluzione migliore, adattandosi a diversi avversari. Nonostante l’ottima prestazione offerta abbiamo comunque avuto modo di vedere dei punti in cui siamo un po più carenti e su cui dobbiamo ancora lavorare.

Un enorme GRAZIE a tutti i genitori che hanno contribuito alla realizzazione e alla
buona riuscita del torneo, chi in campo coordinando le varie partite e chi nell’organizzazione del terzo tempo (cui hanno contribuito anche il presidente Vaccaro e Onorio Rebecchini).

Ci vediamo al campo per continuare il percorso intrapreso insieme. È questa la strada giusta.

Marco Pauletti

460 visite

PROSSIMI EVENTI

Calendario completo

Serie A
I Medicei15
Rugby Noceto14
Rugby Napoli Afragola10
Amatori Catania9
Unione Rugby Capitolina7
Civitavecchia Rugby6
Rugby Perugia6
Pesaro Rugby5
I Cavalieri Prato Sesto4
Romagna RFC1
SERIE A FEMMINILE 
Valsugana Rugby20
Villorba Rugby20
Rugby Colorno16
CUS Torino9
Benetton Rugby6
Unione Rugby Capitolina4
CUS Ferrara Rugby0

RISERVATO AI SOCI

Assemblea Ordinaria 2019

I signori Soci sono convocati in assemblea ordinaria il giorno 31 ottobre 2019 alle ore 06,00 presso la sede sociale, ed occorrendo in seconda convocazione il giorno 11 NOVEMBRE 2019 stesso luogo alle ore 20,00. è possibile sfogliare leggere l’ordine del giorno nella convocazione a questo link .


Total 77487 839698
Today 229 525
This Week 2027 18388
This Month 8110 85785