Under 14: un weekend tra Rugby e divertimento!

9 Maggio 2019

È stato un weekend intenso, pieno di emozioni forti, per alcuni fortissime. Vero Eze??


Ma partiamo con ordine, il primo tragitto in pullman, Roma-Vicenza, scorre sereno, fra qualche gara di barzellette (è chiaro che un futuro da comici non attende i nostri ragazzi) e un po’ di riposo. La cena ed il primo pernottamento ci preparano al sabato che sarà alternato fra Il piacere del divertimento delle giostre ed il dover.. sempre divertimento del triangolare con Verona e Benetton.

Il primo giro di giostre evidenzia subito che abbiamo fatto la scelta giusta ad andare a Gardaland. 37, o quasi, ragazzi urlanti che saltellano fra una attrazione e l’altra capitanati da un Armanini impavido.

Dopo aver divorato un lauto pranzo ci avviamo verso la Ghirada, casa della Benetton Treviso, società che ha fatto e che continua a fare la storia del Rugby italiano.

Capitolina Blu

Le nostre due squadre affrontano due triangolari. la capitolina blu parte bene con Verona, giocando i primi minuti nei 22 avversari concretizzando solo un calcio di punizione dopo aver avuto più occasioni per segnare la prima meta.

Da li in poi i ragazzi sembrano accontentarsi e non aver quella determinazione necessaria nelle partite toste ed equilibrate. La distribuzione e ridistribuzione sia in attacco che in difesa non è delle migliori e questo ci fa arrivare in ritardo sui punti d’incontro dove non riusciamo a contendere efficacemente il pallone. Dopo aver subito tre mete nel finale della partita giochiamo come sappiamo, ma sprecando molto non marchiamo nessuna meta.

La seconda partita mostra un netto miglioramento sia in attacco che in difesa, giochiamo più collettivamente e meno individualmente. Gli avversari comunque sembra che ne abbiano più di noi e riescono a marcare tre mete grazie anche ai numerosi falli commessi dai nostri ragazzi che ci hanno messo spesso sotto pressione e costretto a giocare nella nostra metà campo. Segniamo poi la meta della bandiera con bella azione collettiva sullo spazio.

Capitolina Rossa

La Capitolina Rossa mette in campo una prova in crescendo, nella prima partita con il Verona la superiore fisicità dei nostri avversari ci mette a dura prova ma l’attitudine messa in campo è quella corretta, alcuni errori individuali non ci permettono di segnare nessuna meta, mentre ne concediamo 3 ai nostri avversari.

Nella seconda partita affrontiamo la Benetton, vogliosi di riscatto. Ancora una volta siamo messi sotto dall’alta intensità proposta fin dal primo minuto dai nostri avversari a cui rispondiamo con numerosissimi placcaggi ma concedendo tre marcature.

Nel secondo tempo aggiustiamo alcuni particolari e, dopo averla sfiorata numerose volte, riusciamo a siglare con Ezechiele un meta di pregevole fattura.

Ai nostri avversari vanno i nostri complimenti, noi torniamo in pullman consapevoli che il lavoro da fare è lungo ma che l’atteggiamento è quello corretto per svolgerlo.

La domenica mattina va in scena il secondo turno di Gardaland, ancora una volta graziati dal meteo, ma si sa… dove ci sta Marco ci sta il sole!

Durante il viaggio di ritorno ci sta ancora tempo, ed energie, per una sfida rap giocata all’ultima rima in cui il mattatore è Alessandro Cantalupo, vero prodigio della musica.

Insomma un weekend vissuto senza soste, che ha cementato rapporti d’amicizia già esistenti e ne ha creati degli altri, rafforzando la nostra convinzione che questo sport è unico e che certe esperienze rimarranno impresse nelle memorie dei ragazzi per sempre.

Un sentito ringraziamento a tutto il Club per aver contribuito, attraverso la vendita dei dolci dei ragazzi, a offrire la possibilità a molti di partecipare a questo viaggio!

Marco & Filippo

377 visite
Serie A
Rugby Noceto44
Unione Rugby Capitolina42
I Medicei42
Amatori Catania39
Rugby Napoli Afragola32
Pesaro Rugby30
I Cavalieri Prato Sesto23
Civitavecchia Rugby22
Romagna RFC14
Rugby Perugia13
SERIE A FEMMINILE 
Valsugana Rugby45
Villorba Rugby45
Rugby Colorno31
Unione Rugby Capitolina18
CUS Torino13
Benetton Rugby11
CUS Ferrara Rugby1

RISERVATO AI SOCI

Cena Sociale 2020

Le tradizioni, quelle belle, vengono portate avanti con orgoglio, senza che vengano dimenticate. Era l’8 aprile del 2016, l’ormai distintiva giacca dei Veterani veniva sfoggiata con orgoglio in una delle sue prime uscite ufficiali, il rugby femminile faceva capolino con le socie del tag, Giorgio Scoccini veniva premiato per aver raggiunto il traguardo delle 100

Leggi tutto…


Total 57988 917631
Today 11 14
This Week 2569 27365
This Month 4504 92725