La domenica delle Under 16

23 Gennaio 2024

vs Rugby Experience School

La trasferta a L’Aquila è storicamente una delle esperienze rugbsitiche più insidiose di ogni girone del centro-sud, e questo weekend ne è stata l’ennesima conferma.

Si era chiesto ai ragazzi di avere un atteggiamento determinato e pronto a quella che sarebbe stata una battaglia dalla grande intensità; purtroppo così non è stato, ed il campo ha rispecchiato il nostro atteggiamento sornione e superficiale, come se fossimo concentrati su altro.

La pigrizia nei sostegni, errori gestuali, sommati ad una grande difesa aquilana, non ci hanno permesso di avere un possesso soddisfacente, rinchiudendoci spesso nella nostra metà campo e subendo infine una meritata meta.

Nel secondo tempo la musica cambia, anche se solo in parte. Di certo bravi noi nel tirar fuori una grande voglia di portare a casa la partita, sovvertendo l’andamento di un match decisamente in salita.
I tanti errori e la nostra poca disponibilità nel dare dinamismo al nostro gioco non ci consentono di respirare, anche se al triplice fischio il risultato, seppur di poco, ci sorride.

Nonostante una sonora lavata di capo ricevuta a fine match, bravi i giovani capitolini nel reagire alle proprie avversità con determinazione.

Complimenti sinceri ai padroni di casa, in grado di metterci in seria difficoltà e di tenere la contesa in discussione fino all’ultimo fischio.
Ringraziamo tanto l’Experience anche per la cordiale ospitalità e per l’ottimo terzo tempo!

vs Napoli Afragola

Domenica 21 gennaio ’24 l’under 16 disputa la sua partita in trasferta nell’ostico campo dell’Amatori Napoli.

La partita inizia in salita per i ragazzi capitolini che con qualche errore, fallo di troppo, permettono agli amatori di portarsi subito in vantaggio con una meta non trasformata. I ragazzi capitolini reagiscono con ottime sequenze offensive per poi trovare il vantaggio a meta del primo tempo segnando una meta e trasformandola.

Dopo buona parte di primo tempo in difesa grazie ad un ottimo attacco dei padroni di casa, riusciamo poi all’ultimo minuto del primo tempo a trovare una nuova meta che ci porta al risultato di 5-14.

La ripresa del secondo tempo continua sulla falsa riga del primo tempo con il possesso palla da parte dell’Amatori Napoli e i ragazzi blu amaranto prevalentemente in difesa. 

I padroni di casa riescono a concretizzare tre mete e gestire la palla per gran parte del secondo tempo.

Obiettivi per le prossime partite un maggiore rispetto del regolamento e una maggiore continuità nel gioco offensivo 

Esordio positivo per Alberto Bottone, alla prima partita 

Finisce dunque sul risultato di 24-14 in favori dei ragazzi di casa.

Un ringraziamento ai ragazzi e allo staff dell’Amatori Napoli

147 visite

Utenti in linea

4 utenti In linea