La domenica dell’Under 16 vs Legio Invicta & Curiana

30 Gennaio 2019

Legio Invicta – Squadra 1: 22-36

Nulla è casuale, specialmente in un uno sport di squadra praticato a livello agonistico.

Quella con la Legio è stata una partita difficile, molto dura fisicamente, che abbiamo affrontato con la giusta attitudine al combattimento ma non con la stessa attenzione per le scelte di gioco. Giocando sempre sul loro forte abbiamo faticato molto a trovare l’avanzamento ed in difesa ci siamo fatti spesso girare intorno sullo spazio.
Solamente nel secondo tempo siamo riusciti a prendere il break decisivo per la vittoria, quando abbiamo iniziato a giocare negli spazi ed abbiamo alzato la nostra qualità difensiva lontano dal pallone. 

Un plauso ai ragazzi della Legio Invicta che hanno lottato fino alla fine, riuscendo infatti a conquistare il punto di bonus offensivo nei minuti finali. Ringraziamo anche il sig. Tomò per l’ottima gestione della gara.
E’ importante ricordarci che la prestazione domenicale non è nient’altro che la conseguenza del lavoro fatto in campo ed in palestra. Un dato su tutti: 2 venerdì fa eravamo 47 ad allenarci, venerdì scorso in 31. La conseguenza? Una prestazione mediocre… come già detto nulla è casuale.

Marco Bitetti

Squadra 2 vs FGTI Curiana: 17-26

La squadra regionale Capitolina sfida in casa gli umbri del Curiana rugby, avversario sino a quel momento mai affrontato prima.

In pochissimi minuti, complice un approccio forse presuntuoso, sicuramente superficiale, andiamo sotto di 3 mete, difendendo in maniera poco precisa di linea e subendo impreparati gli attacchi dei loro solidi ball carrier, spesso vicino al punto di incontro.

La nostra reazione però non è tardiva; cominciamo ad attaccare senza paura ed attraverso un eccellente lavoro dei sostegni, svolto in settimana, manteniamo bene il possesso e mettiamo in difficoltà il Curiana con dei punti di incontro molto rapidi. Questo ci permette di giocare ad un ritmo molto alto, risultando efficaci nonostante delle scelte di gioco davanti alla difesa non sempre esatte.
Terminiamo il primo tempo sotto di 9 punti, ma con l’idea di una rimonta possibile.

Nella ripresa continuiamo a dare tutto ma il meccanismo si inceppa: a causa della poca attenzione nella ricezione e di una distribuzione eccessivamente piatta ci cominciano a cadere numerosi palloni, apparentemente senza soluzione di continuità.
Preso atto della situazione proviamo a guadagnare campo usando il piede e sacrificando il gioco alla mano, ma il loro estremo ci mette in grande difficoltà grazie a delle spiccate doti atletiche. Le difficoltà vengono anche riscontrate nelle fasi di conquista, in particolar modo nelle touche. Alla fine riusciamo a metter delle pezze ma siamo costretti a ricominciare tutto dal punto di partenza: nel campo nostro e senza aver marcato un punto.
La situazione non si sblocca fino al 60esimo, con un secondo tempo che termina 0 a 0.

Un risultato amaro, soprattutto dopo la grande reazione nel primo tempo ed il massimo impegno mostrato durante tutta la partita.
Match che però ci insegna molto: in settimana, durante gli allenamenti, siamo pochi ed in campo domenica si è notato, sia a livello tecnico che a livello fisico. Probabilmente con un numero sufficiente di allenamenti avremmo potuto dare qualcosa in più.

Le situazioni che proviamo al campo in settimana sono le stesse che si ripropongono in partita; se ci si alleniamo poco non le possiamo riconoscere e risolvere.

Sinceri complimenti al Curiana per la meritata vittoria, ed all’arbitro per la puntuale gestione della gara.

Edoardo Dionisi

348 visite

PROSSIMI EVENTI

Calendario completo

Serie A
Unione Rugby Capitolina66
Amatori Catania61
I Cavalieri Prato Sesto56
Rugby Perugia48
Pesaro Rugby47
Alghero Rugby44
U.R. L'Aquila40
I Medicei38
Primavera Rugby37
Rugby Benevento19
SERIE A FEMMINILE 
Unione Rugby Capitolina80
CUS Ferrara Rugby62
Rugby Bologna 192853
Rugby Belve Neroverdi49
Donne Etrusche Rugby40
I Puma Bisenzio Rugby24
Montevirginio Mini Rugby16
Am. Torre del Greco 11
CUS Pisa Rugby2

RISERVATO AI SOCI

Premio “Miglior Capitolino” – manca poco!

Lavorare molto per arrivare a dare il massimo (Fran COTTON) Come già anticipato ad inizio stagione, la sezione Old, nel Suo costante operato di supporto al Club, ha voluto istituire una borsa di studio per premiare il “Miglior Capitolino” dell’anno.


Total 81782 782691
Today 66 179
This Week 895 7438
This Month 3671 37902