Under 12 Torneo di Milano

6 aprile 2017
FacebookTwitter

Divertente ed intensa la trasferta a Milano per la u12 che ha preso parte al torneo Capuzzoni.

Il viaggio in treno scorre tranquillo, così come la cena e il pernottamento in albergo!
La mattina sembriamo carichi e svegli per affrontare il torneo, ma è subito il Valsugana, prima squadra incontrata nel girone, a farci capire come dobbiamo aumentare la nostra attitudine al combattimento in difesa, raramente infatti aggrediamo gli avversari con la voglia di metterli subito a terra, di conseguenza per loro è troppo facile marcare 4 mete, due delle quali nate da nostri errori da un gioco al piede non efficace.
in attacco dobbiamo sicuramente migliorare il lavoro del portatore dentro la difesa, per continuare ad avanzare una volta presi e, lavorando con il corpo ostacolo, avere la possibilità di giocare continuità dirette sia in piedi che da terra.
Dalla seconda partita con amatori milano si cominciano a vedere netti miglioramenti in questo senso e le partite mostrano quello che i nostri ragazzi sanno fare. Dopo aver battuto anche Parabiago e Colorno, è la volta della semifinale con il CusMilano, squadra ostica già incontrata nella semifinale del torneo di reggio emilia dove ci avevano battuto. Stavolta però i nostri ragazzi entrano in campo concentrati e determinati a far bene, il portatore e i sostegni lavorano con efficacia e le due mete messe a segno ci permettono di andare a confrontarci con il Modena nella finale 5°-6° posto. Purtroppo questa volta non riusciamo ad entrare in campo con le corrette motivazioni che la sfida richiede e perdiamo l’occasione di confrontarci con una buona squadra ben organizzata.
In conclusione, dobbiamo migliorare durante gli allenamenti e i concentramenti, la nostra capacità di mantenere alte concentrazione e motivazioni per tutto il tempo che ci viene richiesto, solamente così saremo in grado di utilizzare tutte le partite come confronti per crescere e divertirci!
La trasferta termina con il viaggio di ritorno in treno, dove i “pistoleri” capitolini conquistano una carrozza intera!
marco
FacebookTwitter
263 visite

Ultimi Post