Under 10: Una domenica vincente!

15 Aprile 2019
Vittoria, è questa la parola che può riassumere il torneo di Prato.
Per  i presenti potrà sembrare un vocabolo strano per sintetizzare la trasferta, ma se seguiamo il percorso complessivo dei ragazzi durante l’intero fine settimana, allora penso che si sarà d’accordo con me.
Si parte sabato alle 14,30, ci saluta la pioggia a Roma e, dopo quattro ore di pullman ci accoglie comunque la pioggia a Prato! Arrivati a destinazione l’accoglienza è delle migliori, la Società ci ha organizzato una cena insieme a tutti gli altri bambini e, dopo aver mangiato e giocato, finalmente ci dirigiamo verso l’albergo, una struttura accogliente in cui i ragazzi, disponendosi in stanze da due, si preparano ad affrontare la notte, per alcuni di loro la prima lontani da casa. La serata procede bene ma il giorno dopo a svegliarci al mattino non c’è il classico sole primaverile bensì una pioggia torrenziale, degna dei migliori paradisi tropicali. Nonostante ciò, i bambini sono carichi e pronti a scendere in campo.
La prima partita è contro il Perugia dove veniamo sconfitti 3-0 ma i nostri ragazzi fanno una partita incredibile, il risultato non li premia. Nella seconda affrontiamo i padroni di casa e, dopo un’altra grande partita arriva un’altra sconfitta ma i ragazzi in campo non si tirano mai indietro davanti a nessuno e non si fanno parlar dietro. Finiamo il girone con un’altra sconfitta, contro il parco Sempione, 3-2, in una partita al cardiopalma, bellissima, in cui le squadre si affrontano ad armi pari, tenendo alta la tensione agonistica per tutto il match. Si va finalmente a riposare, un po’ di cioccolata, un bel po’ di latte caldo (grazie ai premurosi genitori presenti in trasferta) e siamo pronti a ripartire.
Abbiamo le ultime due partite, la pioggia non sembra cessare, il fango arriva alle ginocchia, ma nessuno dei nostri si lamenta, nessuno piange, anzi l’ostilità climatica sembra spronare i nostri ragazzi a dare ancora di più, il campo da rugby diventa, letteralmente, un campo da battaglia, giochiamo contro Asr Milano e Pesaro e dopo venti minuti di sofferenza e sacrificio i nostri ragazzi finiscono questo tosto torneo uscendo da tutte le sfide a testa alta. Ironia della sorte vuole che finito il torneo e fatta la doccia la ripartenza da prato venga salutata da un sole estivo, il viaggio di ritorno scorre liscio, e alle 19 i nostri atleti possono riabbracciare i propri genitori, stanchi, anzi, distrutti, ma felici.
Ecco perché vittoria, vittoria individuale, per il comportamento tenuto da ogni singolo bambino durante il fine settimana, vittoria collettiva, per le prestazioni offerte nonostante le difficili condizioni climatiche, vittoria tecnica, per gli enormi progressi visti nei nostri atleti, simbolo che il lavoro che stanno svolgendo viene fatto con impegno e dedizione. Un grazie speciale si genitori, venuti numerosissimi, al Prato per lo splendido torneo e soprattutto a Francesco Villapizzi per il fondamentale apporto durante questo lungo, faticoso e impegnativo fine settimana.
Santiago Masetti
450 visite

PROSSIMI EVENTI

Calendario completo

Serie A
Unione Rugby Capitolina66
Amatori Catania61
I Cavalieri Prato Sesto56
Rugby Perugia48
Pesaro Rugby47
Alghero Rugby44
U.R. L'Aquila40
I Medicei38
Primavera Rugby37
Rugby Benevento19
SERIE A FEMMINILE 
Unione Rugby Capitolina80
CUS Ferrara Rugby62
Rugby Bologna 192853
Rugby Belve Neroverdi49
Donne Etrusche Rugby40
I Puma Bisenzio Rugby24
Montevirginio Mini Rugby16
Am. Torre del Greco 11
CUS Pisa Rugby2

RISERVATO AI SOCI

Premio “Miglior Capitolino” – manca poco!

Lavorare molto per arrivare a dare il massimo (Fran COTTON) Come già anticipato ad inizio stagione, la sezione Old, nel Suo costante operato di supporto al Club, ha voluto istituire una borsa di studio per premiare il “Miglior Capitolino” dell’anno.


Total 81780 782688
Today 64 176
This Week 893 7435
This Month 3669 37899