Un weekend da… SuperChallenge

25 Febbraio 2019

Dislocati su 3 impainti, circa 600 atleti da tutto il territorio nazionale, e non solo,  hanno partecipato ai tornei intestati a Ugo Baracchi e a dado Medosi, rappresentativi della tappa romana del SuperChallenge.

Un sforzo logistico veramente importante a messo a dura prova la capacità logistico organizzativo del Club.

Ancora una volta c’è stata la dimostrazione che lo spirito di appartenenza, la voglia di dare per il sempre piacere di farlo e la vocazione volontaristica dei soci e dei genitori permette di rendere concreti eventi che sulla carta sembrano irrealizzabili.

Coordinati da Marco Iscaro e Giulio Procacci cui vanno i sentiti e sinceri ringraziamenti da parte del Club e del SuperChallenge, 30 volontari hanno contribuito per l’intero week end allo svolgimento della manifestazione. Grazie di cuore.

Grazie anche alle famiglie che hanno ospitato i giovani U14 del Perpignan per 3 notti.

Grazie ad Alessandro, che è intervenuto alla premiazione con il consueto carico di emozioni.

Grazie alla Aes Triplex Srl di Giuseppe Murati che ha permesso di seguire online l’andamento dei tornei grazie ad un link che aggiornava live i risultati di tutti i campi. Non era mai successo. A testimonianza che si è trattato di un evento… di prime volte… a partecipare anche la squadra francese del Perpignan. E’ la prima volta che ospitiamo una squadra di tale prestigio internazionale e la certezza è che non sarà l’ultima. Un collegamento con il SuperChallenge de France ormai è aperto.

Il week end in realtà è iniziato già il venerdì con la cena dei volontari cui il Responsabile dello sviluppo ha fatto l’ultimo briefing. Dopo le partite del sabato, tutti alla tradizionale cena dei capitani, momento dall’alto significato formativo e sociale all’interno del format del SC.

Domenica con finali prima di andare tutti insieme allo stadio. Ultimo passaggio al campo per una cena insieme agli amici francesi con i discorsi di ringraziamento e l’affettuoso commiato da parte del Vice Presidente del club e dello staff del Perpignan. Per gli amanti della cronaca “spicciola”, il Perpignan prevale in finale sugli amici del Petrarca Padova e si aggiudicata la tappa. Bravi!

Tutto sommato è andata bene… Si sarebbe sempre potuto alzare il vento ! 🙂

Grazie a tutti, ci vediamo il prossimo anno.

Unione Rugby Capitolina

Super Challenge

407 visite

PROSSIMI EVENTI

Calendario completo

Serie A
Unione Rugby Capitolina-
Amatori Catania-
I Cavalieri Prato Sesto-
I Medicei-
Pesaro Rugby-
Romagna RFC-
Rugby Napoli Afragola-
Rugby Noceto-
Rugby Perugia-
U.R. L'Aquila-
SERIE A FEMMINILE 
Unione Rugby Capitolina-
Benetton Rugby-
CUS Ferrara Rugby-
CUS Torino-
Rugby Colorno-
Valsugana Rugby-
Villorba Rugby-

RISERVATO AI SOCI

Premio “Miglior Capitolino” – manca poco!

Lavorare molto per arrivare a dare il massimo (Fran COTTON) Come già anticipato ad inizio stagione, la sezione Old, nel Suo costante operato di supporto al Club, ha voluto istituire una borsa di studio per premiare il “Miglior Capitolino” dell’anno.


Total 79356 804841
Today 126 395
This Week 1355 20403
This Month 5209 72614