U14 blu e amaranto

9 maggio 2018

URC Blu – Lazio

Sabato pomeriggio sul campo della lazio a tor tre teste, una delle due u14 ha disputato una bella partita, dando seguito alla buona prestazione della settimana scorsa ad Anzio.

Avvio della gara con poca precisione da parte dei nostri, infatti proviamo ad attaccare la linea difensiva avversaria individualmente, con i sostegni che non convergono velocemente sul portatore e quest’ultimo che non lavora bene quando viene placcato. Ne conseguono diversi calci di punizione a favore degli avversari per tenuto a terra dai quali nascono due azioni che portano sul doppio vantaggio i padroni di casa. Da questo momento cominciamo a diventare più precisi sia in attacco come portatori e sostegni sia in difesa nella salita e negli interventi. La maggior efficacia sui punti d’incontro ci permette di avere più palloni veloci da giocare sullo spazio da cui nascono azioni divertenti. Alla fine dopo una partita equilibrata il risultato è di 4 mete pari con una trasformazione in più per la Lazio.

Complimenti a tutti i ragazzi per la prestazione offerta oggi e sopratutto a Lorenzo Cenci per aver guidato in maniera positiva i propri compagni in campo!

Bravi!

URC Amaranto – Lazio

Trasferta sul campo del Tor Tre Teste, gli avversari di giornata sono i coetanei della Lazio.

La partita è da subito intensa, siamo molto aggressivi in difesa dove saliamo e placchiamo con grande voglia e qualità, fatichiamo però di più sugli spazi larghi dove i ragazzi della Lazio trovano più volte dei break che li portano a segnare due mete. Nel finale di primo tempo, su una nostra azione offensiva avanzante, siamo poco precisi e, invece che fare meta, la subiamo. Questo episodio ci fa demoralizzare ed abbassare la nostra attitudine, e dopo che ad inizio secondo tempo si ripete la stessa situazione di meta non fatta ed alla fine subita, smettiamo di lottare, facendo così allargare a dismisura il punteggio a favore dei nostri avversari. Solo a tempo scaduto segniamo la nostra unica meta da una mischia nei 22 avversari.

Peccato per aver buttato al vento i 20 minuti finali, perchè è da partite come queste, con avversari di qualità come i ragazzi della Lazio, che si migliora e cresce in maniera esponenziale.

Un ringraziamento all’arbitro per l’ottima gestione del match, ed a tutta la Lazio per aver organizzato questa giornata di confronto sano e di qualità.

I complimenti dello staff vanno a Mathias Benvenuti, Raffaele Desiderio e Tommaso Montuori per l’ottima prestazione odierna.

162 visite