La pienissima giornata dell’Under 10, tra Appia, Benevento e Tre Fontane

9 ottobre 2018

Under 10 @ Appia FestWeekend della Under 10 al suo esordio stagionale ed impegnata su tre fronti: Benevento, Appia e Tre Fontane.

La volontà di noi tecnici è stata quella di far giocare il più alto numero di bambini, alcuni alla loro prima esperienza in assoluto nel mondo del rugby.

Tanti i nostri atleti provenienti dalla u.8 alle prese con dimensioni maggiori del campo e di giocatori.

Ma vediamo come è andata con una panoramica dai nostri inviati.

Torneo di Benevento

Partiamo dalla fine: cori e canti da Benevento a Roma per tutti gli urchini presenti sul pullman (u.10, u.12 e u.14) per rispettivamente terzo, primo e quinto posto. Gioia totale dei ragazzi, di cui molti di loro alla loro prima esperienza in assoluto in u.10, per quella che è stata una giornata molto stancante ma sicuramente positiva sotto molti punti di vista.

All’inizio della giornata viene chiesto ai ragazzi di prestare attenzione a quanto fatto fino adesso in allenamento e loro non si tirano affatto indietro, dando vita ad una partita molto fisica con l’Amatori Napoli che finirà 2-2, ma con il sorriso stampato in faccia a fine partita. Nessuno infatti è arretrato davanti all’avversario andando anzi a cercarlo e cercando sempre di avanzare. Seconda partita con il IV Circolo Benevento, che finisce 14-1. Dopo aspettiamo ben due ore per la partita seguente e la concentrazione sicuramente ne risente, entriamo in campo contro la Primavera un po’ deconcentrati e nel primo tempo il parziale si chiude sul 4-0 per gli avversari. Nel secondo tempo ritorniamo a giocare più concentrati e attenti alla propria prestazione individuale ma, nonostante tutto, segniamo solo due mete, finisce così 4-2 per i gialloblu. Ultima partita del girone contro il Benevento, da certi punti di vista forse la più tosta, decisiva per l’accesso alla finale 3/4 posto. Soffriamo molto la fisicità degli avversari, soprattutto la loro aggressività in difesa, ma la voglia di non lasciare mai da solo il compagno di squadra ci permette di superare pure questo ostacolo, e finisce 5-3. Girone finito, sono quasi le 3, e finalmente riusciamo a guadagnarci il pranzo (a momenti si mangiano il sottoscritto..!!). Ci aggiudichiamo la finale 3/4 posto giocando molto serenamente contro una squadra mista Pompei/Colleferro.

Ottimi spunti per noi allenatori da quanto hanno fatto vedere i ragazzi in campo oggi. I nostri complimenti in particolare ai “piccoletti” del 2010, alla loro prima esperienza in u.10, mai remissivi e dando sempre il massimo. Un grazie in particolare a Peppe Murati, resosi disponibile in extremis per averci accompagnato e sopportato in questi due giorni! Gli urchini a Benevento: Mione, Nunziato, Armeni, Drago, Albanese, La Rocca, Cattani, Ancelotti, Sacchet, Fabrizi, Giombini, Murati.

Torneo Appia Fest

Cinque partite da nove minuti ciascuna in una mattina davvero impegnativa per i nostri dieci bambini – tre le defezioni dell’ultim’ora per motivi fisici – ma, agonisticamente parlando, molto costruttiva. Difesa avanzante la nostra parola d’ordine: i nostri hanno messo in mostra una buona attitudine anche se qualche “rinforzo” da fuori a volte si è fatto sentire. Iniziamo molto bene con Ciampino e CUS Siena, dando vita ad incontri fatti di ritmo elevato. Successivamente viviamo un black out con l’Appia rimanendo con la testa fuori dal campo, riprendendoci alla grande con X Roma e con Avezzano dove, a dispetto delle taglie leggermente differenti a nostro sfavore, teniamo testa ad avversari agguerriti moltiplicando le nostre forze senza mai abbassare lo sguardo. Molta soddisfazione in tutti i bambini con sette su dieci al loro primo impegno in questa categoria. Bella l’immagine del Campo degli Acquedotti in una giornata che, climaticamente, ci ha letteralmente graziati con un caldo sole presente in tutto l’arco della mattinata. Tanti i genitori presenti assiepati intorno al campo che, incuriositi dalla nostra prima, hanno seguito con piacere le nostre avventure. Grazie a Giancarlo Baretti, dispensatore di cioccolata corroborante a metà torneo e paziente genitore accompagnatore. Questi i nostri atleti: Baretti, Castignani, Ferrario, Fioravanti, Icardi, Petiteville, Perrella, Perrotti, Ruggeri, Sapio.

Raggruppamento Tre Fontane

Tre partite con due tempi da nove minuti ciascuna per i nostri – forse troppi per mantenere la concentrazione e la giusta tensione per un tempo così lungo – impegnati sui campi delle Tre Fontane. Per quattro di loro esordio assoluto nel mondo del rugby, Cristaldi, Esposito, Galli e Petroni, esordio nella categoria superiore per Villapizzi. Al secondo anno Canoci, Colella, Colonna (auguri per il suo polso malconcio!), Evangelista, Ianni e Lagrotteria (oggi compleanno!).Un po’ di disorientamento all’inizio – in alcuni momenti abbiamo faticato nella comprensione del gioco –  dove avremmo avuto bisogno di un maggiore aiuto da parte degli “esperti”, ma l’obiettivo di questo weekend, portare più bambini possibile a giocare, lo abbiamo pienamente raggiunto. Grazie ai numerosi genitori presenti e, in particolare a Francesco Villapizzi, entusiasta accompagnatore. Adesso un’altra settimana di “cura” per la difesa e ancora del tempo per noi per conoscere sempre di più i nostri atleti. Il nostro obiettivo, far emergere le loro potenzialità, è a lunga scadenza. Per costruire non c’è assolutamente fretta. L’anno è appena iniziato e giugno è lontano.

1.059 visite
  • BMW Motorrad_m
  • agenzia fondo bianco
  • UNIPOLSAI
  • Logo_ciulli
  • ciesse_m
  • RGR
  • ferrarelle-1024×724
  • zaccagnini
  • FONDAZIONE BIOMEDICA FOSCAMA
  • sorelle salerno
  • British Institute of Rome
  • FREE YOUR MIND
  • marchio2.0

PROSSIMI EVENTI

Calendario completo

Riservato ai Soci

Latest Video

7 utenti In linea