Cronache di 35 Under 10 tra Segni ed Aprilia

17 Dicembre 2018

L’intento di noi tecnici, far giocare più bambini possibile, è stato raggiunto.

u10 segni e tor tre teste

Quattro, infatti, le squadre messe in campo ma dura, tra infortuni dell’ultim’ora, febbri notturne e desaparecidos, arrivare ai numeri minimi. A Segni in diciotto, ad Aprilia in diciassette, molto bene per far giocare il più possibile i bambini, meno bene nell’essere costretti ad aggiornare continuamente le squadre fino all’ultimo momento prima di scendere in campo.

Il Raggruppamento a Segni

A Segni clima da fine anno con, alle nove, campo ghiacciato ma un sole generoso a far da cornice al bellissimo campo lepino. Lentamente, dal campo imbiancato dallo zero notturno si è passati al tipico terreno da battaglie su erba mista a fango e i nostri capitolini, contrariamente al solito, si sono trovati a loro agio mostrando, in ogni partita affrontata, grande disponibilità alla contesa, avanzamento puntuale sui tantissimi palloni giocati in attacco e nei placcaggi difensivi. Su tutto tanta voglia di divertirsi.

Segni, Appia, Artena, Arnold i nostri avversari in questo raggruppamento, molto equilibrato, in memoria di Augusto Priori, storico Presidente della squadra segnina ricordato con un minuto di raccoglimento ad inizio mattinata e nelle premiazioni nell’accogliente club house dopo la fatica delle partite.

Aprilia

Ad Aprilia, in una giornata fredda ma soleggiata, meno equilibrio tra le squadre presenti e, viceversa, una superiorità capitolina nelle diverse partite, ha portato le nostre due squadre ad una finale tra prime dei due gironi.

Aprilia, Cisterna, Lupi Frascati, Lanuvio e Roma X i nostri avversari con cui verificare il nostro lavoro, avanzamento del portatore e sostegno che non sempre è stato efficace. Lo stesso, in difesa, abbiamo mostrato qualche falla di troppo dove l’avanzamento è stato solo individuale.

Globalmente una giornata molto positiva che ci porta ad una ultima settimana di lavoro prima delle meritate vacanze natalizie. Epilogo sabato prossimo con escursione al centro di Roma e festa pomeridiana al campo dell’Unione.

Questi i protagonisti della domenica:
Baretti, Caprino, Cristaldi, Fabrizi, Ferraresi, Fioravanti, Lepri, Moretti, Murati, Perrella, Petroni, Ruggeri, Sapio, Spalloni, Spitella, Albanese, Armeni, Cattani, Colonna, Corso, Drago, Esposito, Evangelista, Gaglioppa, Ianni, La Grotteria, La Rocca, Marques, Martirani, Petiteville, Romanazzi, Sangermano, Sonnino, Venanzoni, Ventura.

Andrea Lijoi

280 visite

PROSSIMI EVENTI

Calendario completo

Serie A
Unione Rugby Capitolina66
Amatori Catania61
I Cavalieri Prato Sesto56
Rugby Perugia48
Pesaro Rugby47
Alghero Rugby44
U.R. L'Aquila40
I Medicei38
Primavera Rugby37
Rugby Benevento19
SERIE A FEMMINILE 
Unione Rugby Capitolina80
CUS Ferrara Rugby62
Rugby Bologna 192853
Rugby Belve Neroverdi49
Donne Etrusche Rugby40
I Puma Bisenzio Rugby24
Montevirginio Mini Rugby16
Am. Torre del Greco 11
CUS Pisa Rugby2

RISERVATO AI SOCI

Premio “Miglior Capitolino” – manca poco!

Lavorare molto per arrivare a dare il massimo (Fran COTTON) Come già anticipato ad inizio stagione, la sezione Old, nel Suo costante operato di supporto al Club, ha voluto istituire una borsa di studio per premiare il “Miglior Capitolino” dell’anno.


Total 82142 777016
Today 81 214
This Week 1034 8146
This Month 5891 65857