Le peripezie dell’Under 10 tra All Reds e Parma

9 Aprile 2019

All Reds

Domenica di raggruppamento per l’under 10. Due squadre in campo all’ex Cinodromo, casa degli All Reds. Due squadre equilibrate in campo, con il focus sull’occupazione difensiva dello spazio e la salita, obiettivo pienamente rispettato!
Ottima la concentrazione dei ragazzi che stanno iniziando a capire come sia molto più facile difendere, anche con avversari più grossi fisicamente, se abbiamo la voglia di andarli a prendere nel loro campo. La voglia in campo questa domenica è quella giusta e i ragazzi si divertono e, soprattutto, a giocare. Sicuramente abbiamo ancora molto da lavorare, ma la strada che hanno preso questi ragazzi è quella giusta!

31° Memorial Amatori

Sabato alle tredici, una classica giornata primaverile saluta la partenza dei nostri dodici ragazzi verso Parma.
Tenuta capitolina, pranzo al sacco, l’emozione per la prima trasferta dell’anno o addirittura per la prima trasferta in assoluto e siamo pronti a partire. Dopo cinque ore di pullman, con il classico schieramento gerarchico (8 davanti, 10 in mezzo e i grandi della 12 in fondo), arriviamo finalmente a destinazione, l’Hotel Tricolore che oramai da vari anni ci ospita nelle trasferte romagnole. Ci sistemiamo in stanza e dopo aver mangiato, i nostri instancabili ragazzi si preparano ad affrontare la notte che, per fortuna, a parte scherzi di rito e iniziali schiamazzi per i corridoi, scorre liscia.
Al mattino, dopo un’abbondante colazione saliamo sul pullman, pronti per affrontare la lunga giornata di battaglie che ci aspetta. Una giornata uggiosa, che sembra promettere fulmini e saette, ci accoglie nella splendida cornice della cittadella del rugby di Parma ma i nostri ragazzi, guidati da capitan Magni, sembrano determinati ad affrontare qualunque situazione. La prima partita la giochiamo contro il Modena ma alla fine di un ottimo match corale soccombiamo sotto i colpi di una squadra che sembra averne più di noi sia fisicamente che tatticamente, i ragazzi comunque escono dal campo a testa alta, pronti per giocare subito la seconda partita contro Fennec Fox in cui, sulla falsa riga di quanto fatto vedere nel precedente scontro, riusciamo a strappare una grande vittoria grazie anche a una grande meta di Lorenzo Cristaldi. Finito questo primo mini girone, dopo un’ora, andiamo a giocare una seconda fase contro Milano e Pavia: in entrambe le partite però, i nostri ragazzi giocano con il freno a mano tirato offrendo due prestazioni ben al di sotto delle loro possibilità sia individuali che collettive. Finita questa seconda fase andiamo  a mangiare, un buon piatto di pasta al ragù e un pezzo di parmigiano.
Il tempo di ricaricare le energie consumate in mattinata e i nostri ragazzi tornano in campo carichi e determinati per affrontare l’ultima fase del torneo contro Noceto e L’Aquila. Mentre nella prima partita ancora non riusciamo ad esprimere tutto il nostro potenziale, nella seconda e ultima del torneo i ragazzi lasciano tutto ciò che hanno in campo nella speranza di salutare il torneo con una vittoria, che purtroppo sfuma alla golden meta, con i nostri che comunque lasciano il torneo fieramente.
Dopo una bella doccia si torna a Roma, e tra cori da pullman, fermata al Mac e corali visite a Morfeo, le cinque ore di ritorno passano velocemente. Alle undici i nostri indomiti atleti tornano ad abbracciare i propri genitori e soprattutto i propri letti, con una bella esperienza in più da ricordare. Tirando le somme finali, i ragazzi devono essere orgogliosi delle loro prestazioni in campo, e soprattutto del loro comportamento durante l’intero fine settimana. Un grazie speciale a Giuseppe Murati, accompagnatore puntale ed essenziale per la gestione dei ragazzi, a tutti i genitori per averci affidato i loro figli e per averli supportati per tutto il weekend e un ultimo grande e sentito ringraziamento al Parma per lo splendido torneo e l’impeccabile organizzazione che ci hanno permesso di far vivere ai nostri mini-atleti un’esperienza unica.
Lo staff
224 visite

PROSSIMI EVENTI

Calendario completo

Serie A
Unione Rugby Capitolina66
Amatori Catania61
I Cavalieri Prato Sesto56
Rugby Perugia48
Pesaro Rugby47
Alghero Rugby44
U.R. L'Aquila40
I Medicei38
Primavera Rugby37
Rugby Benevento19
SERIE A FEMMINILE 
Unione Rugby Capitolina80
CUS Ferrara Rugby62
Rugby Bologna 192853
Rugby Belve Neroverdi49
Donne Etrusche Rugby40
I Puma Bisenzio Rugby24
Montevirginio Mini Rugby16
Am. Torre del Greco 11
CUS Pisa Rugby2

RISERVATO AI SOCI

Premio “Miglior Capitolino” – manca poco!

Lavorare molto per arrivare a dare il massimo (Fran COTTON) Come già anticipato ad inizio stagione, la sezione Old, nel Suo costante operato di supporto al Club, ha voluto istituire una borsa di studio per premiare il “Miglior Capitolino” dell’anno.


Total 82051 776344
Today 5 8
This Week 943 7474
This Month 5800 65185