Il SuperChallenge dei nostri UNDER 14

1 Marzo 2019

Lo scorso weekend sui campi del nostro Club si è svolta l’ottava edizione del torneo Ugo Baracchi, ormai divenuto la tappa romana del Superchallenge U14, insieme al torneo Medosi, svoltosi in parallelo sui campi della Sapienza.

Centinaia di ragazzi scesi in campo da tutta italia….e non solo!

Grandi ospiti gli amici del USAP Perpignan (squadra del top 14 francese dove milita il capitolino Edoardo Iachizzi), sistemati nelle famiglie urchine dal venerdì sera,che hanno dato lustro alla nostra tappa, vincendo il torneo.

Il girone ci mette davanti CUS Milano e Modena, partite entrambe molto difficili, in cui azioni individuali e spunti improvvisi ci aiutano a farle nostre, difendendo bene vicino al punto d’incontro e meno bene sullo spazio largo.

Vincendo di due punti con modena, abbiamo la fortuna di incontrare proprio il Perpignan in semifinale. La partita è dura e intensa, l’attitudine al combattimento è ottima, come richiede la competizione. Dopo essere andati sotto di una meta, da una ripartenza riusciamo a portarci sul 5 a 7 con una meta di Gaetan (prezioso il suo apporto alla squadra in tutto il torneo), e da quel momento siamo stati bravi a portare una notevole pressione in ogni zona del campo, inducendo i ragazzi francesi a commettere molti errori in attacco. Proprio all’ultima azione della partita, gli ospiti riescono a marcare la seconda meta per il punteggio finale di 5 a 12, che ci consegna alla finale 3°-4° posto con il Livorno. 

la sera è il momento della cena dei Capitani, momento solenne, educativo e formativo, dove i ragazzi rappresentanti della varie squadre, si incontrano per cenare serenamente insieme e confrontarsi su come “diventare Capitani anche a scuola e nella vita, non solo sui campi da Rugby” come gli ha suggerito il presidente del SuperChallenge Fabrizio Mione.

Nella finalina riusciamo ad esprimere un buon rugby, segnando diverse mete grazie a bei sostegni e punti d’incontro efficaci.

I complimenti per il torneo vanno a tutti i ragazzi per l’impegno dimostrato, e in particolare a Lorenzo Masotto e a Raffaele Desiderio.

Una tappa dal bilancio positivo, che ci ha aiutato a comprendere meglio i nostri punti di forza e le tante cose da migliorare, tecniche e non, per proseguire nel nostro percorso di crescita che ci proietta nella prossima categoria tra soli quattro mesi.

Ringraziamo il Club tutto, dal consiglio ai tecnici, volontari, accompagnatori, genitori e chi si è impegnato con il suo contributo a rendere possibile lo svolgimento di questa tappa, unica a disputarsi su due giorni e 3 campi di gioco.

Marco

354 visite

PROSSIMI EVENTI

Calendario completo

Serie A
Unione Rugby Capitolina-
Amatori Catania-
I Cavalieri Prato Sesto-
I Medicei-
Pesaro Rugby-
Romagna RFC-
Rugby Napoli Afragola-
Rugby Noceto-
Rugby Perugia-
U.R. L'Aquila-
SERIE A FEMMINILE 
Unione Rugby Capitolina-
Benetton Rugby-
CUS Ferrara Rugby-
CUS Torino-
Rugby Colorno-
Valsugana Rugby-
Villorba Rugby-

RISERVATO AI SOCI

Premio “Miglior Capitolino” – manca poco!

Lavorare molto per arrivare a dare il massimo (Fran COTTON) Come già anticipato ad inizio stagione, la sezione Old, nel Suo costante operato di supporto al Club, ha voluto istituire una borsa di studio per premiare il “Miglior Capitolino” dell’anno.


Total 79338 803923
Today 50 183
This Week 1337 19485
This Month 5191 71696