1° XV: CAPITOLINA vs BOWLING GREEN STATE UNIVERSITY 66 – 0

8 marzo 2018

Ampia vittoria per un gruppo misto di atleti seniores ed under 18 che martedì sera sui campi di via Flaminia hanno sfidato i ragazzi del Bowling Green State University in un match molto agonistico.

Giornata di pioggia intensa ed avversario coriaceo e mai domo sono stati gli elementi caratterizzanti dell’incontro in cui le dominanti tecniche richieste alla squadra sono state indirizzate all’attenzione ed alla precisione del portatore e del sostegno, nonché alla gestione strategica del gioco al piede.

Nei primi minuti del primo tempo i romani sono poco attenti alla gestione del pallone e non riescono a concretizzare in meta alcune importanti sequenze di gioco scaturite da un buona conquista da touche e mischia. Dopo i primi minuti di difficoltà i capitolini alzano il loro livello attentivo ed arrivano in sequenza diverse marcature con Romano, Aquisti (alla fine saranno 3 per lui!), due di Pianigiani, De Michelis, Ortega e Orelli (5/7 le trasformazioni dalla piazzola di Ortega) bravi a concretizzare sia azioni individuali che buone sequenze di gioco davanti la difesa. Il primo tempo si conclude sul punteggio di 45-0 per i romani.

Nel secondo tempo aumenta la fisicità da parte degli americani che riescono in diverse occasioni a creare un buon avanzamento collettivo sia palla in mano sia con il gioco al piede mancando però la marcatura. Con il passare dei minuti cresce l’agonismo tra i giocatori ed il sig. Rosella, arbitro di giornata, è costretto a richiamare più volte gli atleti ai giusti comportamenti. A questo punto i romani ritrovano la giusta concentrazione sul gioco e realizzano ulteriori marcature: due con Aquisti ed una con Ragaini tutte trasformate dalla piazzola dall’ottimo Romano.

Terzo tempo caratterizzato dallo scambio di cravatte e crest da parte delle due formazioni e dal discorso dei capitani. A seguire birra e la famosa pasta dell’Hostaria del Campo a cimentare una nuova amicizia che collega idealmente le due formazioni divise dall’oceano.

Formazione URC: Romano, Aquisti, Pianigiani, Allegrini (35’ Iacolucci), Orelli (35’ Marini), Crivellone (35’ Pavolini), Faccenna (35’ Barone), De Michelis (cap) (35’ Gentile), Ragaini (v. cap), Franco, Frezza, Montagna (35’ Ungaro), Montuori (35’ Casini), Conte (35’ Basile)

263 visite