AlmavivA Capitolina vs MPS Viadana 18 - 19

 Un solo punto di differenza, consente al MPS Viadana di far proprio l’ultimo incontro di Coppa Italia contro l’AlmavivA Capitolina

 

 

 

 Al Sandro Quatrini di Viterbo, va in scena l’ultimo turno di Coppa Italia dell’AlmavivA Capitolina. Giornata gradevole e buona la risposta degli appassionati viterbesi assiepati sulle tribune.

Al 4’ minuto arriva subito la prima meta del MPS Viadana, marcata da Talotti e trasformata da Tonni – quest’oggi non particolarmente ispirato nella segnatura tra i pali -.

La risposta della l’AlmavivA Capitolina è, però, immediata; al 9’, infatti, dopo una buona spinta in avanzamento del pacchetto degli avanti, arriva la meta di Pietrosanti, non trasformata da Raineri. Al 16’ il Viadana sbaglia un calcio piazzato. Al 19’, dopo un’azione travolgente, l’AlmavivA Capitolina opera il sorpasso nei confronti dei gialloneri con la meta del capitano Nanni Raineri: da una touche nei 22m del Viadana, il pacchetto degli avanti della Capitolina conquista una decina di metri che consentono a Gentile di innescare una combinazione Myring, Caffaratti Comuzzi che, placcato, mete in condizione Raineri di marcare la meta. Il Viadana, ben contenuto dalla Capitolina, sembra non essere particolarmente pungente in fase di finalizzazione di gioco, mentre la squadra romana appare molto efficace nelle penetrazioni degli avanti. Al 26’ arriva, però, la seconda meta del Viadana, marcata dall’ala Mariani. Il primo tempo si conclude con un calcio piazzato messo a segno da Raineri e con un errore di Talotti che, al 40’, non trova i pali. Le squadre vanno a riposo sul punteggio di 15 a 12 per l’AlmavivA Capitolina.

 Nel secondo tempo cominciano gli avvicendamenti nelle fila dell’AlmavivA Capitolina che sostituisce in prima linea Bonorino e Machado per Guatieri e Haidar e Gentile per Toniolatti. Al 18’ il solito Raineri porta a 18 i punti della Capitolina con la realizzazione di un calcio piazzato. Il Viadana non ci sta a perdere e comincia a conquistare metri e ad assumere maggiore iniziativa. Dopo un’azione insistita nei 22m della Capitolina, al 29’ il Viadana trova, infatti, la terza meta di Ferraro, grazie ad un buon avanzamento del pacchetto giallonero. La partita si chiude con il tentativo dell’AlmavivA Capitolina di marcare la meta della vittoria con Sepe che, purtroppo, non riesce a schiacciare in area di meta.

 

 
Tutto sommato un match dai toni gradevoli, che ha visto entrambe le squadre contendersi a viso aperto l’intera posta in gioco. Per i ragazzi allenati dal tecnico Mascioletti, terminata l’esperienza di Coppa, arriva una settimana di riposo.

 

 Stadio di Sandro Quatrini di Viterbo

AlmavivA Capitolina Rugby – MPS Viadana 18 – 19 (Pt 15 – 12)

Arb.  Passacantand
G.d.L. Cirotti, Palmiero
Marcatori: Pt. 4 m Talotti tr Tonni, 9 m Pietrosanti, 19’ m Raineri tr Raineri, 26 m Mariani, 37 cp Raineri ; St. 11 cp Raineri, 29 m Ferraro tr Howart.

AlmavivA Capitolina Rugby: Comuzzi; Sepe, Raineri (Cap.), Caffaratti, Devcich; Myring, Gentile (10 2t Toniolatti); Vaggi (43 2t Martire), Vermaak, Ventricelli (15 2t Llanos); Goodwin, Pegoretti; Pietrosanti, Machado (5 2t Haidar), Bonorino (5 2t Guatieri). All. Mascioletti.

Overmach Cariparma: Moffat; Mariani, Reid Hayden, Talotti (5 2t Howart), Pedersen; Tonni, Bortolussi Steven; Vella (28 2t Persico), Benatti, Harding; Waller Dion, Bezzi; Fernandez (33 2t Milani), Ferraro (Cap.), Sciamanna (26 2t Cagna). All. Love.

     

Ammoniti:

Calci: Raineri (cp 2/2 ; tr 1/2) AlmavivA Capitolina; Tonni (cp 0/2; tr 1/2), Howart (cp 0/0 ; tr 1/1) MPS Viadana

Man of the match:

Punti conquistati in classifica: AlmavivA Capitolina 1 / MPS Viadana 4