1°XV: Capitolina vs SS lazio

Sabato sera ci si ritrova sul campo di via Flaminia insieme agli amici della Lazio per ricordare Brendan a suon di placcaggi mete e mischie prima ed un paio di birre dopo, come sarebbe piaciuto a lui da buon irlandese . Prima verifica della stagione dunque per la capitolina che di fronte ad una Lazio in attesa di essere a pieno organico provano a centrare gli obiettivi indicati dallo staff negli spogliatoi e spesso ci riescono. Un’idea abbastanza chiara del gioco in attacco porta gli urchini a costruire delle sequenze di buona qualità, ancora da migliorare gli interventi sui punti di continuità che influiscono in maniera determinante nell’evoluzione del gioco. In difesa ad una buona e veloce distribuzione si contrappone una non ottimale salita di linea, obiettivo delle prossime settimane, conseguentemente anche la qualità dei placcaggi ne risente.

Problemi molto evidenti sulla difesa da raggruppato penetrante, da cui scaturiscono quasi tutte le segnature degli avversari, aspetto sul quale giocatori e staff dovranno lavorare molto. Ottima prestazione dei giovani provenientidall'Under 18.